INSTALLAZIONE RADIATORE DEGXEL con PACK n°2

Se hai acquistato il pack n°1B: fai clic qui

Se hai acquistato il pack n°3: fai clic qui

Se hai acquistato il pack n°4: fai clic qui

Se hai acquistato il pack n°5: fai clic qui

LA INSTALLAZIONE in VIDEO

1. Collegamento elettrico del controllo per termostato senza fili

Qualsiasi operazione su un impianto elettrico deve essere effettuata da un professionista.

Principio

Hai scelto una soluzione di gestione della temperatura senza fili, il cui scopo è anche quello di nascondere il filo di alimentazione del radiatore. In questo contesto, l’alimentazione elettrica del radiatore deve essere dietro il radiatore! La posizione non ha importanza a condizione che non si trovi dove andrai a fissare le 2 piastre di montaggio (se non è già fatto – vedere il manuale). Infatti il cavo di alimentazione del radiatore è abbastanza lungo da raggiungere qualsiasi zona di alimentazione situata dietro di esso.

L’obiettivo finale è inserire il ricevitore radio nella presa. Ovviamente, la tua presa è munita di una facciata che devi rimuovere per poter inserire il ricevitore. Nota: la scatola bianca fornita con il ricevitore è inutile (imballaggio), puoi metterla da parte (non è adatta all’uso per i nostri radiatori).

Previa fase di collegamento

  • Hai già fissato le 2 piastre di montaggio fornite con il tuo radiatore (vedere il manuale).
  • Togli la corrente.
  • Se necessario, rimuovere la facciata della tua presa. Quando questo è fatto la tua scatola presa è vuota con solo i 3 fili (Neutro, Fase, Terra) pronti per essere collegati. La facciata della presa non ci serve più, la puoi escludere (non sarà più rimessa!).
  • Per mezzo di una pinza, tagliare il cavo di alimentazione del radiatore avendo cura di lasciare una lunghezza sufficiente per poter appenderlo e sganciarlo in caso di necessità futura. Infatti, se ha lasciato troppo poco margine, non sarai in grado di appendere e sganciare il radiatore senza rischiare di strappare i fili. PS: puoi anche semplicemente svitare la presa extra piatta del radiatore per scoprire i 3 cavi da collegare (Neutro, Fase, Terra).
  • Sei pronto per il collegamento dei fili tra il radiatore, il ricevitore e l’alimentazione elettrica. Segui lo schema qui sotto.

 

installation radiateurs DEGXEL

Il non rispetto dello schema di collegamento (por esempio il collegamento di 2 fili sullo stesso terminale) comporta non solo la perdita della garanzia (perché si rischia di danneggiare il ricevitore), ma anche i rischi per la sicurezza.

Ci sono 3 fili di alimentazione identificati come segue: N=Neutro=Blu, L=Fase=Nero o Rosso, T=Terra=Verde-Giallo).

  • Collega il filo Neutro N (blu) dell’alimentazione e il filo neutro del radiatore a un morsetto Wago o terminale domino. Poi collega un filo tra il morsetto e il terminale N del ricevitore. Realizza questo piccolo pezzo di filo usando un cavo (preferibilmente rigido).
  • Collega il filo Fase L (nero o rosso) dell’alimentazione al morsetto Wago/Domino. Poi realizza 2 partenze da collegare sul terminale L del ricevitore e al penultimo terminale.
  • Non dimenticare di collegare il filo terra (verde-giallo) del radiatore con quello dell’alimentazione (non presente sullo schema) usando un morsetto wago/domino.

Il collegamento è finito. Puoi rimettere la corrente.

2. Messa in funzione del termostato senza fili

Leggi tutta la procedura prima di effettuarla.

2.1) Sul ricevitore, eseguire la seguente azione:

Utilizzando una matita, premere il pulsante nero (posizione 3) fino a quando il LED rosso non inizia a lamp e g giare. Rimuovi immediatamente la matita e passa al passaggio successivo (la spia rossa si accende E lampeggia lentamente = il ricevitore è in attesa di istruzioni dal termostato).

2) Sul termostato, eseguire le seguenti azioni:

 

2.3) TEST di buon funzionamento

 

La procedura è molto semplice, tuttavia attenzione ai 2 punti seguenti:

  • se rimani premuto troppo a lungo sul ricevitore (il LED inizierà a lampeggiare rapidamente) metterai il ricevitore in una modalità diversa della modalità di apprendimento. E quindi l’operazione di accoppiamento (collegamento o accoppiamento tra il termostato e il ricevitore) non funzionerà. Avrai l’impressione che il radiatore non risponda ai comandi del termostato, che sarà il caso!
  • inoltre, la manipolazione sul termostato deve essere effettuata immediatamente dopo il passo sul ricevitore. Se sei troppo lento, il ricevitore perderà il suo stato “di ascolto” e non sarà più in grado di eseguire l’accoppiamento.

Devi eseguire questo passo tante volte quanti sono i ricevitori da accoppiare allo stesso termostato.

Questi accessori di controllo sono apparecchiature elettroniche qualitative. Naturalmente, un guasto è sempre possibile.

Tuttavia, poiché sono (molto) rari, prima di dichiarare un fallimento, si prega di ripetere l’operazione, questo probabilmente funzionerà :)) !

PROBLEMI DI FUNZIONAMENTO DEL CONTROLLO RADIATORE DEGXEL (pack n°2)

PRIMA DI CONTATTARE IL NOSTRO SERVIZIO:

1) Cambiare le batterie del termostato con delle nuove e assicurarsi che il termostato e il ricevitore sono nella stessa stanza!

2) Ripristinare il termostato e il ricevitore (vedere sotto) e poi ripetere il passo iniziale di messa in funzione del termostato (vedere sopra)

Notta: aspettare il tempo necessario (2 min al massimo) tra ogni comando trasmesso dal termostato prima di misurarne gli effetti.

*** Il tuo materiale: Pack di Controllo n° 2 = Ricevitore/Interruttore radio incassabile + Termostato senza fili ***

Pack pilotage sans fil radiateur design DEGXEL

Per ricordare, i documenti di cui hai bisogno per far funzionare i tuoi dispositivi (forniti nei colli con gli accessori):

*** PROBLEMI INCONTRATI ***

  • Sintomo: Il radiatore non risponde ai comandi del termostato E non si è mai acceso!

Modalità di funzionamento normale: Posizionare il termostato sulla modalità Conforto (termostato: triangolo in posizione 2).

Con il pulsante + impostare una temperatura alta (al di sopra della temperatura ambiente indicata sul termostato, per esempio 27°C, poi convalidare con OK/INFO). Nel minuto successivo, il radiatore si dovrebbe accendere (si può sentire un piccolo clac che indica l’attivazione del ricevitore per accendere il radiatore). Ovviamente, il radiatore impiega molto tempo per riscaldarsi, quindi devi aspettare 2-3 minuti per sentire la sua superficie riscaldarsi.

  • Questo non funziona > Cause possibili:
    • A) L’operazione iniziale d’accoppiamento (collegamento invisibile tra il termostato e il ricevitore) non è mai stata eseguita o non è stata eseguita correttamente (rispettare scrupolosamente i tempi di pressatura e i 2 passi indicati). Soluzione: eseguire l’operazione come indicata nel nostro manuale DEGXEL. Se il radiatore non è mai stato acceso, questa ipotesi è MOLTO probabile.
    • B) Se, nonostante le tue tentative, non hai superato il passaggio precedente, il ricevitore o il termostato potrebbe trovarsi in una modalità instabile. Seguire la procedura per ripristinare il ricevitore e il termostato ai valori di fabbrica (vedere video/foto in fondo di questa sezione). Poi ripetere la procedura d’accoppiamento come descritto nel manuale DEGXEL.
    • C) Verificare i collegamenti e anche se non ci sono falsi contatti al livello di un morsetto (domino) o un terminale.
    • D) Il termostato è fuori portata del ricevitore – non comunicano (distanza troppo grande, ricevitore collocato dietro una parete, presa CPL o un disturbo dei dispositivi radio vicini, ecc.). Collocare il ricevitore nel raggio di comunicazione come indicato nel manuale. Scollegare altri elementi dirompenti (CPL, presa radiocomandata, ecc.).
    • E) Infine, se continua a non funzionare, il termostato potrebbe non essere nella modalità di controllo corretta. Seguire la procedura di ripristino del termostato, poi ripetere l’accoppiamento.

*** PROBLEMI INCONTRATI ***

  • Sintomo: Il radiatore RIMANE acceso mentre ho richiesto lo spegnimento attraverso il termostato.
  • Cause possibili > uso errato del termostato:
    • probabilmente sei nella modalità sbagliata, cioè non quella che desideri (per esempio su auto=programmi registrati). Il radiatore funziona perché la temperatura ambiente misurata è inferiore alla temperatura target impostata sul termostato secondo la modalità in cui si trova. Fare riferimento al manuale dettagliato del termostato e scegli la modalità corrispondente alle tue aspettative (auto=programmi registrati, confort, eco, antigelo).
    • Una soluzione molto semplice consiste nel posizionare il termostato in modalità ANTIGELO (per default il radiatore non riscalda se la temperatura è > 7°C). Aspetta 30 minuti e vedi se la superficie del radiatore si è raffreddata. Se il radiatore non si spegne, contatta il nostro servizio post-vendita. Se il radiatore si spegne, vuol dire che non utilizzi il termostato correttamente. Posiziona il termostato in modalità confort e ricomincia.

    • Infine, se continua a non funzionare, il termostato potrebbe non essere nella modalità di controllo corretta. Seguire la procedura di ripristino del termostato, poi ripetere l’accoppiamento.

*** PROBLEMI INCONTRATI ***

  • Sintomo: Il controllo del mio radiatore ha già funzionato ma il radiatore non riscalda più o non riscalda quando lo desidero
  • Cause possibili:
    • Le batterie del termostato sono esaurite e devono essere sostituite. Le batterie fornite con il termostato sono di base, non esitare a sostituirle con batterie ad alta capacità.
    • Il termostato non è nella modalità che pensi, quindi il radiatore non produce gli effetti aspettati (auto=programmi registrati, comfort, eco, antigelo). Causa frequente, pensi essere in modalità comfort mentre sei in modalità ‘auto’ (2 triangoli invece di uno solo).
    • Hai cambiato la modalità di regolazione (ON/OFF), ma hai dimenticato di rifare l’accoppiamento tra il ricevitore e il termostato. Operazione de eseguire.
    • Stai usando la programmazione settimanale, ma hai dimenticato di impostare l’ora/i minuti/il giorno sul termostato. Vedere il manuale.
    • Il termostato a rilevato una finestra aperta = la funzione finestra aperta ha attivato lo spegnimento del radiatore. Fare attenzione di non posizionare il termostato in una zona di flusso d’aria che possa interferire il suo funzionamento.

*** PROBLEMI INCONTRATI ***

  • Sintomo: Il radiatore funziona di tanto in tanto, mentre non dovrebbe funzionare (l’estate, altro)
  • Cause possibili:
    • Le batterie del termostato sono esaurite e devono essere sostituite. Le batterie fornite con il termostato sono di base, non esitare a sostituirle con batterie ad alta capacità.
    • Il termostato è fuori portata (distanza, parete) del radiatore (quindi del ricevitore).

=> Il ricevitore passa automaticamente in modo degradato. Dopo 3 ore di interruzione della comunicazione, il radiatore funzionerà 1 minuto ogni 10 minuti. Fuori stagione, ti consigliamo di non rimuovere le batterie dal termostato. Puoi semplicemente posizionare il termostato in modalità antigelo. In tal modo, se la temperatura ambiente è superiore a 7°C, il radiatore non sarà attivato.

PRIMA DI CONTATTARE IL NOSTRO SERVIZIO: 1) Cambiare le batterie del termostato con delle nuove 2) si prega di effettuare la manipolazione semplice seguente (ripristino) poi rifare il passo iniziale di accoppiamento del termostato e del ricevitore.

Ripristino del ricevitore e poi del termostato:

Premi il pulsante, il led lampeggia lentamente, poi rapidamente e poi si spegne, rilascia il pulsante

E

E

ripetere la procedura STANDARD (accoppiamento termostato e ricevitore) descritta nel manuale DEGXEL.

In effetti, i guasti sono estremamente rari. Nel 95% dei casi, il problema è che il passo di accoppiamento non è stato eseguito, o è stato eseguito male (non rispetto dei tempi di pressatura). Quindi non è necessario rimandarci il materiale per lo scambio, perché il nuovo materiale produrrà gli stessi effetti. Infine, è sempre possibile che il collegamento sia stato effettuato in modo errato.

Per escludere di modo sicuro qualsiasi problema proveniente dal radiatore, puoi semplicemente collegare su spina direttamente su una presa a muro. Aspetta qualche minuti e verifica che la superficie del radiatore si stia riscaldando. In caso contrario, contatta il nostro servizio clienti.

>> Vedere in dettaglio <<

Se stimi di aver rispettato le istruzioni e di non ottenere il risultato desiderato, non esitare a contattare il nostro servizio clienti. Se un scambio è necessario, avvieremo rapidamente una procedura di scambio di materiale.